Cerchi un coworking a Roma? L'elenco completo

19 Apr. 2017
Coworking a Roma: l'elenco completo

Ecco un elenco aggiornato dei Coworking aperti a Roma e dintorni negli ultimi anni: un'offerta sempre più ampia di spazi dedicati al lavoro smart e condiviso. Fonte: Incontragiovani.

Che cos'è un coworking e come funziona?

Si tratta di spazi nati per fornire postazioni di lavoro temporanee a freelance, professionisti, imprenditori, e a chiunque non abbia un ufficio fisso nella città in cui vive, o si trova a passare, ma è in cerca di una location attrezzata dove poter svolgere il proprio lavoro, organizzare meeting e incontri, confrontarsi con colleghi e collaboratori.

I coworking nascono come i luoghi del lavoro smart e 2.0, quello che si può svolgere potenzialmente ovunque e che si sgancia da strutture e orari rigidi, creano le condizioni per la circolazione di nuove idee e nuove energie, favoriscono incontri, networking e scambi di collaborazioni, e non di rado assistono alla nascita di grandi innovazioni e startup di successo.

Di spazi di coworking ce ne sono ormai tantissimi distribuiti in tutta Italia, diversi per grandezza, tariffe (orarie, giornaliere, mensili), tipo di offerta e target di riferimento.

Sul sito Incontragiovani.it di Roma Capitale è presente un elenco aggiornato e completo che condividiamo:

Ala/34 | Monteverde

Situato nella valle dei Casali, dispone di 300 mq di spazio interno e 180 mq di spazio esterno. A disposizione dei coworker ci sono postazioni condivise giornaliere, settimanali e mensili, uffici privati, sale riunioni e area eventi per formazione e presentazione di nuove startup. Sono incluse utenze, pulizie, Wifi, domiciliazione sede legale, sala riunioni con Apple Tv e Smart Tv, stampante e scanner, parcheggio e cucina.

 

Arcò - Villa Ada

Arcò si propone come luogo di condivisione in cui i liberi professionisti trovano un ambiente per lavorare, incontrarsi e creare opportunità di scambio tra i diversi settori. I diversi ambienti offrono tutto il necessario per lo sviluppo delle attività lavorative, mentre il terrazzo interno, cuore dello spazio, ricorda la vicinanza con il grande parco urbano, offrendo ai coworkers momenti di relax tra le mura di casa. Le tariffe sono mensili (€220), settimanali (€70), giornaliere (€15).

Binariouno | San Lorenzo

Due spazi di coworking, un ambiente funzionale a incontri di lavoro, una sala per le attività didattiche, meeting professionali, laboratori e workshop, un’area break. Binariouno ha come proprio target privilegiato i liberi professionisti, le startup culturali e le associazioni di promozione sociale operanti nel Terzo Settore. Sono attivi inoltre alcuni servizi di assistenza e consulenza: un dottore commercialista e un consulente del lavoro.I prezzi delle postazioni vanno dai 10 euro per mezza giornata ai 865 euro per 6 mesi.

Bside | Prati

Nato dall’incontro tra un coworking e un business center. Bside è un luogo di connessioni, soprattutto tra il mondo dei freelance e delle aziende. La possibilità di incontro è concreta, proprio perché Bside si trova accanto a Pick Center uno storico spazio che da anni ospita società, aziende e piccole/medie imprese, offrendo spazi di lavoro in uffici arredati, sale riunioni, sale formazione e recapiti.

CAD - Cantiere Analogico Digitale | Portonaccio

L’associazione Cantiere Digitale nasce dalla volontà di unire due delle realtà più innovative ed attuali, quella del fablab e quella del coworking, in un unico contenitore digitale. Un contenitore dove le idee possano prendere forma e trasformarsi in progetti concreti, che abbraccino tutte le tecnologie di fabbricazione e le nuove forme di artigianato digitale, che includono la lavorazione dei metalli, del legno e materiali plastici. Non solo. CAD è anche un laboratorio creativo multidisciplinare, che spazia dal design all'artigianato all'upcycling, dalle produzioni musicali e video, fino alla realtà aumentata ed al video-mapping.

Coaster | Prati

Spazio di coworking innovativo: con vetrine su strada, integra coworking tradizionale e bar a tempo (coffice) per realizzare iniziative concrete di incontro fra domanda e offerta B2B. Sono previste diverse modalità di uso dello spazio: coffice (si paga solo il tempo di permanenza 5 euro/ora, 1 euro per ogni 15 minuti in più); spazi di lavoro in abbonamento mensile (da 180 euro a 280 euro + iva al mese); sala riunioni da 10 persone (a partire da 50 euro per 2 ore).

 

C.o.h.o | Monti Tiburtini

Più di 1000 mq di cemento e finestroni che hanno rivisto la luce prendendo la forma di un enorme loft all’americana grazie alla collaborazione di giovani designers, artisti, scenografi, fotografi. All’interno del C.o.h.o. è possibile affittare mini loft per esercitare la propria attività con costi sostenibili: studi creativi, media agency, laboratori artigianali e molto altro.

Co.Ro. | Pigneto

All’interno di Co.Ro., è possibile usufruire di servizi che consentono di avere un ambiente di lavoro confortevole (desk e sedie ergonomici, corretta illuminazione), collaborativo ma allo stesso tempo rispettoso e funzionale allo svolgimento delle attività base di qualsiasi professione. Sono presenti: sala conferenze, sala riunioni e regia audio/video, box Skype, spazio polifunzionale.Inoltre grande attenzione viene riservata all'organizzazione di corsi/workshop in quattro aree tematiche: Impara un mestiere; Migliorare il proprio business; Migliorare se stessi; Imparare divertendosi.

Corte | Esquilino

Per far parte del coworking basta scegliere il livello di partecipazione che si desidera: "ramingo", "avventore", "alleato", "consigliere".

Cowalking | Talenti

Un coworking, ma prima di tutto un cammino: tra workshop, eventi e formazione, l’obiettivo è diventare il punto di riferimento per i freelance del quartiere. A disposizione scrivanie attrezzate private in uffici da quattro, dotate ognuna di armadietto, cassettiera e linea telefonica dedicata o postazioni in open space, pensate per chi cerca una soluzione temporanea.

Cowall | Ostiense

Cowall è uno spazio di coworking ospitato in una location industriale di 300 mq tra Ostiense e Garbatella. A Cowall sono disponibili postazioni individuali e condivise fisse in un ampio open space, con connessione Internet in fibra ottica, stampanti multifunzione in rete e orario H24. Presenti inoltre diversi spazi comuni: una sala riunioni multimediale, uno spazio multiuso, una call room, la cucina e un relax corner. Disponibili anche postazioni flessibili a ora/giornata/settimana (da lunedì a venerdì ore 9.00-19.00), oltre alla possibilità, per chiunque, di ospitare e partecipare ad eventi culturali, appuntamenti di formazione, workshop, con occasioni di scambio e condivisione tra cowaller, il territorio e i cittadini.

Cowo360 | Stazione Tiburtina

A pochi passi dalla Stazione Tiburtina, Cowo|360 è uno spazio di coworking disposto su due livelli; al piano terra si trovano gli spazi comuni: sala riunioni, zona relax, cucina e alcune postazioni per gli occasionali che utilizzano lo spazio solo per qualche ora. Al piano inferiore invece si trovano le postazioni “fix” per chi vuole usufruire di una postazione esclusiva dove poter lasciare i propri strumenti di lavoro.

CriptoLab | Tuscolana

Il nome deriva dalla speciale attenzione che viene dedicata all'ambiente delle criptovalute e di Blockchain. In CriptoLab, oltre alla presenza di più di 20 postazioni dedicate al coworking, si può trovare una sala meeting separata dal resto dello spazio, dove potranno aver luogo riunioni con i propri colleghi; sono presenti WiFi ultraveloce, caffè, fotocopiatrice, ricezione pacchi, area relax e altri servizi fondamentali

Digital Factory Roma | Prati

Per questo gli spazi prevedono postazioni in coworking alle quali è possibile accedere in maniera estremamente flessibile, personalizzabile ed autonoma attraverso una web app, con uffici dedicati, sala riunioni, sala formazione e un'area relax dove prendere un caffè o conversare durante un momento di pausa dalle attività lavorative.

DireurLab | Eur

Un coworking che dal 2013 ospita al suo interno professionisti e startup ai quali offre, oltre che postazioni lavorative in ambiente condiviso, anche un supporto professionale con una gamma di servizi e, in alcuni casi, un sostegno finanziario (di concerto con una società partner, la Sigma) per lo sviluppo.  il centro è il primo coworking green della capitale: mette infatti a disposizione dei coworker aree di networking all'aperto (postazioni outdoor, sale meeting, salottini lounge) e biciclette in condivisione. Tutto gratuito.

EuGen Club | EUR

Spazio di 100 mq che offre 12 postazioni, giardino privato di 400 mq, sala riunioni e formazione, cucina. Community verticale sulla progettazione europea ed il fundraising, che supporta i suoi membri nella fase di avviamento dell’attività professionale. Il coworking offre anche servizi di mentoring per gli associati e iniziative di formazione e approfondimento sui temi dell'europrogettazione e dell'Unione Europea.

Factory 0.1 | Tor di Quinto

Su una superficie di circa 600 mq si articolano 14 suite office e una sala polifunzionale per riunioni, workshop, corsi e shooting fotografici. Il tutto viene messo in comunicazione dall’area lounge e l’area food, dove i coworker possono ricevere clienti, organizzare eventi e presentazioni. A disposizione anche area di progettazione 3D, taglio laser, plotter, stampante 3D e fotocopie. Il tutto all'interno del consorzio Due Ponti, il più grande polo artigianale e artistico di Roma nord. Attive 70 attività tra cui vetrai, fabbri, marmisti, costumisti, scultori, fotografi, product designer, etc. che danno lavoro a circa 800 persone.

ilterzospazio | Tor Sapienza

Un laboratorio creativo multifunzionale dove incontrare altri professionisti e collaborare per realizzare progetti comuni o individuali. È un luogo con spazi e servizi dedicati e altri da costruire insieme, con le idee e secondo le necessità di chi lo usa. La collaborazione, la condivisione, le relazioni umane sono alla base della filosofia e motivazione del coworking (che è anche fablab). Lo spazio comprende: connessione wi-fi, stampante/fotocopiatrice/fax/scanner, una biblio/videoteca con bookcrossing point, un'area relax, un angolo dedicato all'allattamento. Inoltre il coworking mette a disposizione di mamme e papà coworker un'area dedicata, dove giocare con un'educatrice, ascoltare fiabe, riposare.

Impact hub | San Lorenzo

Network globale di persone e spazi per l’innovazione, oltre che un progetto di coworking esteso in diverse città (da Melbourne a Roma) e dedicato a fare rete. Dunque non un semplice coworking, ma uno spazio per supportare progetti di innovazione sociale.

coworking_roma

iWorkinRome | Rione Campitelli

Il business center che si trova all'interno di Palazzo Albertoni Spinola ospita uffici privati e sale meeting, ma anche un'area coworking con reception in cui ogni coworker può usufruire di 1 o più postazioni in un ambiente duttile dove si beneficia sia della condivisione di idee e progetti che della riservatezza doverosa per il proprio lavoro

Top Advices

COME STA CAMBIANDO IL MONDO DEL LAVORO TRA NUOVE COMPETENZE E TECNOLOGIE

L’alveare | Centocelle

Il coworking con spazio baby realizzato dall’associazione Città delle mamme che ha sede nei locali concessi in convenzione dal Dipartimento promozione, sviluppo e riqualificazione delle periferie di Roma Capitale.

Lab22 | Monterotondo

Spazio nel centro di Monterotondo. Lab22 è un progetto dell’agenzia di pubblicità Marconi Art Lab, circa 10 desk all'interno di un open space, una sala riunioni, la cucina e la zona relax (con annesso terrazzo/smoking area) in stanze separate.

Leonardo Digital Campus | Parco Leonardo (Fiumicino)

Lo spazio riservato al coworking di circa 700 mq offre ambienti flessibili, dinamici ed organizzati in aree formali ed informali. 70 postazioni in open space, 4 uffici privati, sala riunioni, area workshop e isole per incontri informali completano l’offerta.

 

LUISS EnLabs | Termini

LUISS EnLabs, incubatore e acceleratore di start up romano, ospita all’interno dei suoi spazi anche un’area dedicata ai coworkers, che qui possono star certi di trovare un ambiente estremamente funzionale allo scambio di saperi e alla condivisione di know how.

 

Manifactory | Rione Sant'Angelo

Manifactory è un coworking dell’artigianato, situato nel cuore di Roma, dove gli artigiani hanno la possibilità di creare, esporre e vendere i propri prodotti, in un’atmosfera di contatto e contaminazione con altri designer. Inoltre sono previsti eventi, corsi per imparare diverse tecniche artigianali, e un e-commerce dove acquistare i prodotti creati dai coworker.

Maple | Trionfale

Maple è un’agenzia che fa consulenze per design e innovazione, anche rivolte a startupper in qualità di business angel, con servizi di mentorship e anche finanziamento. Tra i servizi offerti l’hosting/housing ai server di sviluppo, stampa colore e plotter da taglio, postazioni per montaggio audio/video, laboratorio per realizzare prototipi e lavorazioni in piccola serie di oggetti e manufatti in legno, metalli e materiali plastici.

Millepiani | Garbatella

A partire dall’autunno 2014, Millepiani diventa il coworking del Municipio VIII. Saranno a disposizione della community servizi di comunicazione, promozione, pubbliche relazioni creando nuove sinergie e una rete di scambi per i coworkers. Sono previste agevolazioni per i residenti del Municipio VIII, oltre che per studenti fra i 18 e i 25 anni. È attiva inoltre una piattaforma online per dare visibilità ai coworker, ai loro progetti e alle startup.

Monte Testaccio 34 | Testaccio  

Il coworking, dedicato ad organizzazioni non profit e a professionisti che operano nel terzo settore, intende offrire ai futuri utenti due principali opportunità: spazi di lavoro in coworking e servizi di consulenza, oltreché knowledge sharing nell’ambito di comunicazione, strategia, campaigning, web, fundraising, con particolare attenzione alle tematiche digitali.

OM The Spot | Trastevere

Un open space con uffici condivisi e postazioni di coworking per singoli professionisti e piccole aziende che vogliono sviluppare il loro lavoro e dare vita alla loro creatività. Uno spazio condiviso che alimenta lo scambio reciproco di idee e di opportunità.

OPENGRA | Ostiense

Lo spazio Opengra è suddiviso in diverse aree dedicate a coworking, area lounge, area riunioni e sala espositiva, coffee station, tavolo lavori manuali e tecnici. Il coworking ha accesso diretto su strada e si affaccia davanti agli affascinanti ex mercati generali

enlabs_coworking roma

Pi.Co.Wo. | Piramide

La soluzione perfetta per professionisti, imprenditori e freelance di ambito digital, come sviluppatori di app, webmaster ma anche esperti di digital marketing che desiderano fare della condivisione dello stesso spazio di lavoro una risorsa per la propria esperienza professionale. Ad un ambiente flessibile corrisponde una modalità di affitto aperta a tutte le esigenze: giornaliero (temporaneo) e quella mensile (o annuale).

Pro Art Lab | Eur

Una struttura dove poter muovere i primi passi del proprio business grazie ad attrezzature e all’esperienza ed il supporto di professionisti del mondo delle new technology, di esperti di strategie aziendali, guru della comunicazione, di consulenti societari, di esperti della finanza anche agevolata (fondi europei, nazionali e regionali).

Sgarage | Monte Sacro

Spazio di lavoro condiviso con arredamento modernariato e vintage, intercambiabile nello stile a seconda dell'esigenza, con lucernai, colonne, limbo fotografico e vetrate in ferro battuto. All'interno ci sono diverse aree che comprendono un laboratorio artigiano, un'officina di biciclette, una sala grande per riunioni, due salotti, stanza ufficio e una zona scrivanie.

Smart Lab | Centocelle

Nato a giugno 2017 da un’associazione culturale no profit, il laboratorio di 200 mq offre una serie di servizi: dallo sharing di scrivanie per lo studio e il lavoro d’artigianato, allo spazio maker con una tagliatrice laser, una flotta di 15 stampanti 3d, una sala pose e una camera oscura. Il laboratorio è dunque a tutti gli effetti un fablab: un luogo di coworking in cui condividere spazi, strumenti e servizi, con la mission di creare nuove opportunità,

Spazio 110 | Monti Tiburtini

Open space soppalcato di 110 mq, alto oltre 5 mt, diviso in due distinte zone, l’area fotografica e l’area design. Si propone come base logistica, organizzativa e tecnica per la realizzazioni di set fotografici, workshop, grafica pubblicitaria, presentazioni prodotti, mostre, casting, ufficio di produzione, ufficio stampa.

Startup Studio | Laurentina

Startup Studio è una costola di Peekaboo (open innovation community) e nasce per favorire la contaminazione e il networking tra freelancer, professionisti e imprenditori impegnati nello sviluppare il proprio lavoro, organizzare meeting e incontri, confrontarsi con colleghi e partner. Lo spazio di coworking è un luogo di lavoro smart, dove si creano le condizioni per la circolazione di nuove idee e nuove energie, networking e scambi di collaborazioni.

StarwayLab | Santa Maria Maggiore

Coworking di professionisti dell'audiovisivo e della fotografia. Lo spazio è di 160 metri quadri su 2 piani, accanto alla basilica di Santa Maria Maggiore e vicinissimo alle linee della metropolitana A e B. Ai coworker è offerta la possibilità di affittare scrivanie o spazi a partire da 250 euro mensili, comprensivi di tutto, dalla linea internet all'utilizzo dell'angolo cottura

Talent Garden Roma | Prati/Cinecittà

Campus dal design unico nel genere con accesso 24/7 per professionisti digitali, tech e creativi che fa parte di una rete di 16 campus nel mondo. Una community che conta oltre mille professionisti e miriadi di eventi come occasione di networking.

Trastup | Trastevere

Offre l’opportunità di affittare postazioni su base mensile o hot-desking (postazione a consumo). L’affitto mensile, al canone di 250 euro, comprende postazione fissa, spese, internet, 4 ore di sala riunioni, stampante

UP - Urban Places | Tiburtina

Uno spazio di coworking di oltre 1000 mq e con più di 90 postazioni, aperto 24/7 in Via Tiburtina 652/A. Lo spazio offre desk in open space e uffici privati con tariffe giornaliere, settimanali e mensili, meeting room e conference room.

Urban Cowo | Largo Preneste

Uno spazio che nasce dall’esigenza dei freelance di collaborare tra loro e creare sinergie lavorative. Un luogo di lavoro condiviso dal carattere innovativo perché è dedicato soprattutto a marketer, SEO, social media manager, designer. All’interno del coworking è presente anche uno studio fotografico e delle sale riunioni.

Work[in]Co | Monteverde

Questo spazio offre ai professionisti la possibilità di avere postazioni di lavoro individuale o nel tavolo comune, una sala riunioni, una zona relax, area stampa (stampante colori A4-A3 – scanner – fotocopiatrice).

Il bar - coworking: Anticafè | San Giovanni

AntiCafé è uno spazio di coworking con un'offerta originale: non paghi quello che consumi, ma il tempo che vi trascorri, tempo che puoi impiegare a chiacchierare con un amico, incontrare un collega, oppure a lavorare, wi-fi veloce garantito e stampanti, scanner e proiettori a disposizione, a studiare, ideare e dar vita a nuovi progetti.

Tags
coworking
l'alveare
networking
startup